a riveder le stelle.


Scrivo due righe per fermare su carta le emozioni di questi otto giorni.

Come se inciso qui sopra niente potesse sbiadirsi, niente potesse essere dimenticato. Ma molto più di queste mie parole nei ricordi di ognuno di noi rimarranno le nostre risate, i piccoli scontri per l’arbitraggio, gli abbracci dopo la vittoria e lo spirito di rivalsa dopo le sconfitte.

Non lascerò andare i vostri sguardi assonnati la mattina, la vostra fame di vita (e non solo!), i vostri momenti di paura, gli occhi umidi di lacrime.

Sono partita per questo campeggio con le mille domande, lo smarrimento e il timore di mettermi in gioco che a volte assalgono una ventenne. Voi siete partiti col cuore aperto, con le aspettative più alte che potessero esserci; siete partiti con la leggerezza della vostra età.

Vi ho riscoperto come piume per uno stesso paio di ali. Nella vostra leggerezza avete risollevato tutti noi animatori. Ci avete donato una nuova serenità, quella che troppo spesso, crescendo, si rischia di lasciare per strada.

“Se non diventerete come bambini, non entrerete nel regno dei cieli”. E’ davvero così. In ognuno di voi abbiamo visto l’angolo di cielo che tutti portano nel cuore e che ci rende simili ad angeli. Il vivere insieme questa settimana ha creato una famiglia allargata, un sentimento che difficilmente sbiadirà. Ogni volta che vi guarderò nelle mille e mille foto  o a giocare al parco, ogni volta che uno di voi sentirà ancora la voglia di avvicinarsi a noi animatori “vecchietti” ci permetterà di aprire un po’ di più le ali e lasciare che il cuore si alleggerisca delle preoccupazioni e delle paure.

Vi saluto ricordando una frase di uno di voi. “Guarda il cielo, ora ci sono più stelle di prima.” Probabilmente chi l’ha pronunciata non se la ricorderà neppure, ma per me è stato il significato di questa esperienza con voi. Non rimanete mai con lo sguardo fisso a terra, puntate al cielo. Oggi è nuvoloso, ma verrà un giorno dove ci saranno più stelle di prima.

Grazie a ognuno di voi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...