Quieta non movere.


 

In nessun altro luogo un uomo si può ritirare

trovando più quiete o libertà

che nella propria anima.

Marco Aurelio, da “Meditazioni Libro IV”

 

Sono anche io al semaforo. Mi infuoca il viso. Ammaliata dal finto caldo che la sua luce sprigiona.

La quiete è uno stato della vita.

 

 

Suona un clacson alle tue spalle, mi scuote da questo tepore. Ricordo la mia meta e riacquisto un passo svelto.

La quiete è uno stato transitorio della vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...